Skip to content

Rigotto – Uomo Bianco – dal 10 Aprile 2012 in tutti gli store digitali ed in cd da Controrecords/New Model Label

aprile 4, 2012

Paolo Rigotto, classe 1973.

Batterista e cantautore, polistrimpellatore e fonico.

Da tempo immemore membro del gruppo Banda Elastica Pellizza (premio siae/tenco 2008) e collaboratore con realtà musicali spesso diversissime tra loro (la prog band Syndone, il cantautore Francesco Stabile, musicisti dell’underground jazz come Dario Bruna e Federico Marchesano, il compositore Nik Comoglio).

Incuriosito dalle più disparate forme musicali con le quali vengo a contatto, inizio il mio percorso solista nel 2010 con il cd autoprodotto Corpi Celesti, che vanta un riscontro positivo tra la critica e il pubblico che assiste attonito ai miei concerti (il brano Scheda Madre vince tra l’altro il premio 2061 per la musica elettronica italiana promosso dal comitato Italia 150)

Il nuovo CD, Uomo Bianco, esce per l’etichetta indipendente Controrecords.

Di fronte alle catastrofi non si può che ridere, e oggi il destino economico e umano del pianeta riesce talvolta a far ridere di terrore.

Le dodici canzoni di questo disco non sono altro che piccoli esorcismi, un mio personale requiem a lieto fine per una civiltà apparentemente agli sgoccioli. Il lavoro precario, la paura di invecchiare, la pace come deterrente, la povertà, il potere, l’amore indivisibile dal sesso e altre quotidiane amenità sono tra gli argomenti di queste canzoni. Rido solo a pensarci.

www.rigotto.it

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: