Skip to content

A Mezzafemmina il premio SuperSound per la canzone sul tema sociale del lavoro con “Le Prigioni Del 2000”- il cantautore torinese si esibirà sul palco del SuperSound di Faenza Sabato 24 Settembre

settembre 20, 2011

A Mezzafemmina il premio SuperSound per la canzone sul tema sociale del lavoro con “Le Prigioni Del 2000” tra gli oltre 1000 brani pervenuti a Supersound dalle oltre 1000 band partecipanti ai contest
Il cantautore torinese riceverà il riconoscimento dalla delegazione RSU dell’Omsa sul palco del SuperSound, Sabato 24 Settembre ore 20:00, prima della sua esibizione

 

Mezzafemmina, al secolo, Gianluca Conte, è uno dei nuovi esponenti della scena musicale torinese, di cui rappresenta forse il lato più politico e rivolto al sociale, aspetto trattato sempre con sensibilità e poesia.
“Le Prigioni Del 2000” racconta la storia di molti giovani, chiusi nella trappola del precariato, la voglia di poter sognare e l’idea di meritare qualcosa di più, ma soprattutto di diverso, un’Italia diversa!
Il brano è tratto dal suo album d’esordio, “Storie A Bassa Audience”, pubblicato all’inizio del 2011 da Controrecords e New Model Label e distribuito da Audioglobe ed in tutti gli store digitali.
La produzione artistica di “Storie A Bassa Audience” è stata realizzata da Gigi Giancursi e Cristiano Lo Mele dei Perturbazione.
Mezzafemmina ringrazia inoltre per questo riconoscimento, con queste parole: “Lo dedico in particolare ai ragazzi che conosco, che lavorano nei grandi centri commerciali e mi hanno raccontato il loro spaesamento.
Ciò che volevo raccontare è più che altro la precarietà a livello di identità della mia generazione,
la generazione più istruita e preparata della nostra storia ma anche la più sottovalutata.”

Link: www.mezzafemmina.com  www.newmodellabel.com  www.controrecords.com  www.audiocoop.it

Prossimi appuntamenti live (in continuo aggiornamento):

24 Settembre 2011 @ Supersound MEI, Palazzo delle Esposizioni, Faenza (RA) – ore 20:00
13 Novembre 2011 @ Circolo Pantagruel, Casale Monferrato (AL)

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: