Skip to content

Matteo Castellano presenta “Ezio” a Torino, il nuovo album in anteprima – 30 Giugno 2011

giugno 24, 2011

Showcase: Giovedì 30 Giugno 2011 @ About:Blank, Via Belfiore 50/A – Torino – ore 19:00

Un imbranato di genio
Che Matteo Castellano non sia del tutto a posto si vede. Dalla figura lunga e sottile dalla quale spunta la faccia allampanata. Dai grossi piedi che strascica in una camminata molleggiata . Dalle frasi che usa, talvolta inconcludenti.
Ai suoi concerti però si resta colpiti da quanto trasmette.
Un mondo di zitelle in attesa, innamorati lunghi, che continuano a sognare davanti ai due di picche, aspiranti suicidi che rimandano costantemente, arlecchini morti di sonno, condannati alla festa continua.
Un mondo tenero e terribile dal quale Matteo sembra uscire con le sue canzoni e le sue performances che rivelano significati sociali inaspettati.
Sul palco assieme a lui suonano Hairi Vogel, un vecchio rumorista cibernetico con una lunga esperienza nella produzione musicale indipendente, Pepperino Leone, virtuoso del tamburo a cornice e Max Laredo, solido contrabbassista di formazione rockabilly.
Con loro Matteo ha inciso il suo primo disco ufficiale, dal titolo “Ezio’.

Biografia:
Matteo Castellano nasce a Torino l’8 settembre 1981. Inizia a dedicarsi alla musica nel 1997 folgorato dal genio di Bob Dylan. Scrive da subito molte canzoni ma soprattutto suona la chitarra in svariate band di cui a volte è anche il leader. Dopo questi anni burrascosi stampa a nome suo un disco autoprodotto, I FUNGHI VELENOSI (2005) accolto bene dalla critica (…un piccolo capolavoro.  Blow Up) e dal primo pubblico che esaurisce praticamente subito le 350 copie. Lasciato il lavoro di fonico inizia la sua attività live come cantautore e nel giro di qualche anno conquista palchi di tutto rispetto come il NuvolariLiberaTribù (CN) e il FolkClub di Torino (…un talento smisurato, un modo naturale e originale di “tenere” il pubblico…scrive Davide Valfrè presentandolo). Nell’estate 2010 firma un contratto con il KalakutaRecpublicStudio per il quale inizia a registrare le canzoni che costituiranno il prossimo album, a presto disponibile. Un inedito di questo materiale è il brano Innamorato Lungo, che viene pubblicato dal Club Tenco & MEI nella compilation LA LEVA CANTAUTORALE DEGLI ANNI ZERO (Ala Bianca Group, Warner), disponibile in tutta Italia.

Link:
http://www.kalakutastudio.it/k-brothers.html
https://nmlrecords.wordpress.com

 

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: