Skip to content

Stefano Amen – “Berlino, New York, Città Del Messico” – l’album

febbraio 3, 2011

STEFANO AMEN – “BERLINO, NEW YORK, CITTA’ DEL MESSICO”

da Ordigno Produzioni e Controrecords in CD e digitale – da Marzo 2011

Edizioni musicali – New Model Label

Stefano Amen, da Torino, cantautore.

Negli ultimi anni Torino è diventata il centro di una nuova scena musicale, un nuovo approccio alla canzone d’autore e tra i vari nomi della scena, Stefano Amen è sicuramente uno dei più rappresentativi. Parlare di scena però, potrebbe essere riduttivo nei confronti della sua musica e del suo stile assolutamente personale. Surreale, ironico, sognante, Stefano gioca con le parole e con le immagini, a volte un flusso di pensieri, mentre il suo mondo musicale è popolato da fantasmi country – blues e tracce di West Coast in cui si agitano “beautiful losers”, personaggi in continuo movimento senza apparente direzione. Blues quindi non solo come stile musicale, ma come stato mentale, e, ad accompagnarlo Marco Piccirillo al contrabbasso e Paolo Spaccamonti alla chitarra.

Tracklist: 1. Tequila Amore Mio / 2. Crack / 3. Quale / 4. Come Non Detto / 5. Berlino, New York, Città Del Messico / 6. Nessuno / 7. Incidente In Danimarca / 8. Criminali / 9. Tequila Blues

Biografia: Stefano Amen ha avuto modo di farsi notare per i suoi lavori autoprodotti, il suo progetto Pinguino ed i numerosi concerti tra cui il tour con Cletus (Cane Andaluso, 2002) le performance con nomi come Badly Drawn Boy, Tim Robbins, Bugo, Spiritual Front; per il live al Traffic Festival di Torino, per le collaborazioni con Paolo Spaccamonti, Matteo Castellano, Vittorio Cane, Federico Sirianni e altri musicisti della scena torinese. Inoltre partecipa con un brano a “Rip! A Remix Manifesto” di Brett Gaylor film più libro sul tema dei Copyright e Copyleft pubblicato da Feltrinelli e al cd compilation tributo a Fred Buscaglione “Boom Boom Fred” pubblicato da Musicalista.

Controrecords: La Controrecords nasce nell’ottobre del 2009 in occasione della pubblicazione di “Dove l’erba è alta” secondo disco di Davide Tosches, ma il primo ufficiale e distribuito. Controrecords non è un’etichetta come le altre, ma un collettivo di artisti che si aiutano e collaborano in nome della musica di qualità, senza confini di genere, che nasce dalla genuina ispirazione e da un’urgenza sincera di comunicare e creare.

Ordigno Produzioni: Ordigno Produzioni nasce a Torino nel 2010 dall’unione di 3 giovani musicisti che hanno deciso di mettere l’esperienza maturata negli anni al servizio della musica e di coloro che ci credono. La miscela esplosiva di Ordigno Produzioni va dalla produzione artistica fino alla promozione, al management e al booking: seguire attentamente gli artisti della sua scuderia, passo dopo passo è una priorità. “Berlino, New York, Città del Messico” di Stefano Amen è la prima produzione ufficiale con la preziosa collaborazione di ControRecords e il sostegno di New Model Label. Con questo disco si inaugura l’attività di Ordigno Produzioni che si muoverà su più fronti e in maniera indipendente, producendo solo musica di qualità. La casa di Ordigno è Torino, il suo lavoro è per il mondo.

Link:

https://nmlrecords.wordpress.com

http://controrecords.wordpress.com/

Contatto per promozione/ edizioni musicali:

New Model Label – govindnml@gmail.com

Contro Records: info@controrecords.com

Ordigno Produzioni e booking: ordignostudio@gmail.com

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: